Viaggio a Capo Nord in inverno

8 Days

VIAGGIO A CAPO NORD IN INVERNO

Questo non è solo un viaggio invernale a Capo Nord. È una vera spedizione via terra, resa possibile da anni di esperienza nel territorio della Lapponia. Grazie ad essa nasce questo viaggio unico, pensato per chi non si accontenta delle mete più facili e vuole scoprire l’estremo limite dell’orizzonte assieme a LappOne – The Five Senses Of Lapland!

La meta più ambita: Capo Nord.
La sfida: raggiungerlo in pieno inverno, quando il sole inizia a sorgere dopo la lunga notte polare.
Grazie alla nostra esperienza nasce questo viaggio unico, pensato per chi non si accontenta delle mete più facili e vuole scoprire l’estremo limite dell’orizzonte in un viaggio “alla fine del mondo“. Un viaggio-avventura che ti porterà a conoscere terre remote, dove tutto sembra finire mentre invece è proprio là che inizia la tua grande avventura.

Se non ti accontenti del solito tour e vuoi organizzare un viaggio a Capo Nord in inverno con tutti i crismi, unisciti al nostro piccolo gruppo (max. 12 persone) per un’esperienza davvero fuori dagli schemi.

L’unica partenza per l’anno 2024 è la seguente: 20 – 27 gennaio
Contattaci per avere maggiori informazioni e per riservare il tuo posto in questa avventura ai confini del mondo!

IL VIAGGIO IN BREVE

PARTENZA PROGRAMMATA NEL 2024: 20 – 27 gennaio
DURATA: 8 giorni, 7 notti (compreso il viaggio)
DIFFICOLTA’: Media, soprattutto per il fattore climatico e i lunghi transfer via terra
CLIMA: Da freddo umido a molto freddo e secco (con estremi da 0 a -40°
ABBIGLIAMENTO: Termico artico (compreso nel prezzo)
TRASPORTO: Minivan 9 posti o minibus 16 posti
FOTOGRAFO: Francesca Dani
ACCOMPAGNATORE: di lingua italiana
PARTECIPANTI: min 6 – max 12
TRATTAMENTO: mezza pensione
DISTANZA PERCORSA: Circa 1000 km
PAESI: Finlandia, Norvegia
LOCALITA’ PRINCIPALI: Ivalo, Kaamanen, Karašjok, Skarsvåg, Capo Nord, fiordo di Porsanger, Inari
HIGHLIGHTS: Aurora boreale, Lapponia, Capo Nord, alba di mezzogiorno, clima invernale estremo
Aeroporti: Ivalo (IVL)

ITINERARIO DI VIAGGIO

Arrivo all'aeroporto di Ivalo, in Lapponia Finlandese. Ci trasferiremo in veicolo privato per circa 70 Km (1h circa) verso la località finlandese di Kaamanen. Questa cittadina fatta da poche case diffuse sorge sulle rive del fiume omonimo e rappresenta un’ottima base per l’esplorazione della magica Lapponia. Sempre in questa zona, c'è la fine della zona boschiva e inizia la tundra, in cui i prati si alternano a bassi arbusti creando un effetto scenico spettacolare. Soggiorneremo presso la struttura rustica, che comprende appartamenti e camere di vari tipi, solitamente con servizi in comune, nonché un ristorante. I titolari ci faranno sentire come a casa nostra. All'arrivo ci sarà servita una cena in stile lappone (il menu è basato su ingredienti locali e preparazioni artigianali). Successivamente indosseremo gli indumenti artici (noleggio compreso nella quota) e usciremo a piedi in mezzo alla neve per cercare di catturare delle splendide immagini dell'aurora boreale, qualora le condizioni meteo lo permettano.

Colazione a buffet in albergo. Il sole sorgerà intorno alle dieci di mattina, ma già da qualche ora prima, condizioni permettendo, il panorama si colorerà di tutti i toni pastello del blu, del rosa e dell'arancio. In mattinata, sfruttando la bellissima luce ci avventureremo in una delle attività più interessanti dell'intero viaggio: una visita a un vero allevamento di renne. Dopo un transfer di circa un’ora, verremo accolti da un autentico allevatore di etnia Sámi, che gestisce l’azienda che la sua famiglia si è tramandata di generazione in generazione. Qui apprenderemo tutto su questi meravigliosi animali, che sono stati e sono ancora essenziali per la vita in Lapponia.
Dopo un caffè di benvenuto, l’allevatore ci spiegherà come vive e ci permetterà di aiutarlo a dar da mangiare ai suoi animali. Osservare le renne che si muovono placide nel loro ambiente naturale è un’esperienza meravigliosa. Se le condizioni lo permetteranno, potremo spostarci con la motoslitta per recarci ad osservare le renne che vagano libere nel bianco territorio lappone. Un paradiso per fotografi e amanti della natura!
Nel pomeriggio, potremo visitare il museo Siida di Inari, che contiene mostre molto interessanti dedicate alla vita e al clima di questa parte così remota d’Europa, con particolare enfasi sulla popolazione indigena Sámi. Rientro in struttura in serata con possibilità di sessioni fotografiche, a seguire cena tipica, e sessione di osservazione dell’aurora, condizioni permettendo.

Colazione a buffet in albergo. In mattinata, sfruttando la bellissima luce ci avventureremo in un’altra meravigliosa e indimenticabile attività, il safari con gli husky. Dopo un transfer di circa un’ora, giungeremo nei pressi della cittadina di Karašjok, dove incontreremo il nostro musher di etnia Sàmi, Børge, che ci fornirà una breve spiegazione dei principi di sicurezza e che ci guiderà con il suo staff in un percorso di circa due ore, circondati dalle meravigliose ed incantate foreste lapponi, da fiumi ghiacciati e da radure infinite. I nostri nuovi amici saranno ben contenti di trainarci in esplorazione della loro terra. Alla fine del safari, ci riuniremo intorno al fuoco per prendere una bevanda calda e parlare con l’allevatore.
Nel pomeriggio ci fermeremo nel centro di Karašjok, dove avremo modo di vedere la più vecchia chiesa della Lapponia norvegese, e da dove, successivamente, riprenderemo il nostro viaggio verso Nord. Dopo un transfer di circa un’ora raggiungeremo il nostro hotel situato poco prima di Lakselv e prenderemo possesso delle nostre camere per la notte. Il panorama che si apre sulla vallata e sul fiordo di Porsanger, verso nord, è fonte di sicura ispirazione per chi fotografa. Con le giuste condizioni, sarete guidati in una sessione fotografica nei dintorni della struttura.
Ci attenderanno successivamente un po’ di relax e una cena tipica. Con l'arrivo del buio ed in base alle condizioni del cielo ci prepareremo per una nuova caccia all’aurora boreale.

Dopo una colazione robusta, la giornata sarà dedicata al lungo trasferimento verso Capo Nord (estremo nord della Norvegia). Saliremo sul nostro minibus privato per affrontare i circa 180 Km che ci separano dalla meta. Il viaggio, che potrà durare anche fino a 8 ore in base al meteo e alle condizioni stradali, sarà interrotto da varie pause e mini-sessioni fotografiche (da valutare in base al meteo e alle condizioni di luce) poiché attraverseremo luoghi molto interessanti costeggiando il fiordo di Porsanger, lungo oltre 150 km. Sulla strada incontreremo la cittadina di Lakselv (all'inizio del fiordo), Olderfjord (dove faremo sosta tecnica) e Honningsvåg (sull’isola di Magerøya, dove faremo altra sosta tecnica e che visiteremo con calma il giorno 5).
La nostra meta è il bellissimo cottage rustico Cape Marina, localizzato sulle rive del mare del nord nel grazioso villaggio di pescatori di Skarsvåg, situato sull’isola di Magerøya, ad appena 20 km da Capo Nord. Il cottage è equipaggiato con cucina. All’arrivo faremo una cena tipica nel particolare ristorante a tema natalizio gestito dalla signora Heidi. Pernotteremo in camere doppie o singole nell’ambito di un appartamento da cinque camere, con servizi condivisi.

Dopo colazione tenteremo di arrivare a Capo Nord. A causa delle condizioni meteo estreme, in questo periodo dell'anno non è solitamente possibile farlo in autonomia, ma solo in convoglio preceduto da un camion spazzaneve. Il convoglio parte in mattinata, e potrebbe essere cancellato in caso di meteo avverso. Una volta raggiunta la nostra meta, avremo la possibilità di visitare la zona, compreso il bel museo con il documentario in widescreen, fino a dopo il tramonto (ore 14:00). Nel caso in cui il maltempo ci impedisse di attuare questo programma, invertiremo il programma con quello del giorno 5. Rientrati al cottage, ci godremo un po’ di relax e una cena tipica, seguita da una nuova spedizione verso Capo Nord di notte, con lo speciale convoglio che parte alle ore 19:30. Anche in questo caso, si potrebbero avere delle cancellazioni a causa del meteo. Nel caso in cui riuscissimo ad arrivare, potremmo cercare di immortalare l’aurora boreale nella location più suggestiva al mondo.
La mattina successiva, nel caso in cui il giorno precedente il convoglio fosse stato annullato, sfrutteremo la mattinata per andare a Capo Nord con le modalità già descritte. Altrimenti il programma sarà più rilassato e potremo girare l'isola di Magerøya in autonomia al fine di fotografare le sue bellezze naturalistiche con la luce del giorno artico. Notare che la mobilità potrebbe essere limitata dal maltempo. Il pranzo non è incluso. I villaggi di pescatori di Skarsvåg, Gjesvær e Kamøyvær sono dei veri angoli di paradiso dove passare ore a fotografare e godersi attimi di vita locale, immersi in una cultura e in un paesaggio che sembrano descritti in un libro di fiabe. Honningsvåg è invece l’unica vera cittadina dell’isola. Al rientro ci sarà un po’ di relax seguito da una cena e di nuovo la possibilità di caccia all'aurora nei dintorni della nostra struttura.

Dopo colazione tenteremo di arrivare a Capo Nord. A causa delle condizioni meteo estreme, in questo periodo dell'anno non è solitamente possibile farlo in autonomia, ma solo in convoglio preceduto da un camion spazzaneve. Il convoglio parte in mattinata, e potrebbe essere cancellato in caso di meteo avverso. Una volta raggiunta la nostra meta, avremo la possibilità di visitare la zona, compreso il bel museo con il documentario in widescreen, fino a dopo il tramonto (ore 14:00). Nel caso in cui il maltempo ci impedisse di attuare questo programma, invertiremo il programma con quello del giorno 5. Rientrati al cottage, ci godremo un po’ di relax e una cena tipica, seguita da una nuova spedizione verso Capo Nord di notte, con lo speciale convoglio che parte alle ore 19:30. Anche in questo caso, si potrebbero avere delle cancellazioni a causa del meteo. Nel caso in cui riuscissimo ad arrivare, potremmo cercare di immortalare l’aurora boreale nella location più suggestiva al mondo.
La mattina successiva, nel caso in cui il giorno precedente il convoglio fosse stato annullato, sfrutteremo la mattinata per andare a Capo Nord con le modalità già descritte. Altrimenti il programma sarà più rilassato e potremo girare l'isola di Magerøya in autonomia al fine di fotografare le sue bellezze naturalistiche con la luce del giorno artico. Notare che la mobilità potrebbe essere limitata dal maltempo. Il pranzo non è incluso. I villaggi di pescatori di Skarsvåg, Gjesvær e Kamøyvær sono dei veri angoli di paradiso dove passare ore a fotografare e godersi attimi di vita locale, immersi in una cultura e in un paesaggio che sembrano descritti in un libro di fiabe. Honningsvåg è invece l’unica vera cittadina dell’isola. Al rientro ci sarà un po’ di relax seguito da una cena e di nuovo la possibilità di caccia all'aurora nei dintorni della nostra struttura.

Dopo colazione preparata inizieremo il lungo trasferimento verso Inari, che dista circa 400 Km di strada a tratti tortuosa e impervia. Come nel caso del viaggio del giorno 3, faremo varie pause e mini-sessioni fotografiche lungo il percorso (che potrà durare fino a 10 ore, in base al meteo e alle condizioni stradali). A Inari soggiorneremo in albergo e al nostro arrivo sarà servita una cena.

Colazione e tempo libero. Trasferimento in veicolo privato all’aeroporto di Ivalo (40 minuti circa) per il volo di ritorno. Fine del tour.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Adulti: €2990 (viaggio non adatto ai bambini sotto i 12 anni)
Supplemento singola: €490. La disponibilità di camere singole è limitata e soggetta a riconferma.

COSA E' INCLUSO NELLA QUOTA

LA QUOTA INCLUDE

  • La sistemazione in camera doppia o twin in miniappartamento, come specificato.
  • Il trattamento di mezza pensione (prima colazione, cena comprensiva di acqua, caffè e tè).
  • L’accompagnatore fotografico di lingua italiana e l’assistenza fotografica durante tutto il viaggio.
  • Tutte le escursioni elencate.
  • Tutti i trasferimenti in veicolo privato inclusivi di autista e carburante.
  • L’ingresso a tutte le attrazioni menzionate.
  • Indumenti termici (stivali e tute - noleggio) a disposizione per tutta la durata del soggiorno.

LA QUOTA NON INCLUDE

  • I voli A/R.
  • I pasti menzionati come liberi, gli alcolici, gli extra.
  • L’assicurazione individuale.
  • Le attività menzionate come “libere” e tutto ciò che non è espressamente menzionato nel programma.

INFORMAZIONI UTILI

Aurora

L’aurora boreale è un fenomeno atmosferico imprevedibile, e la sua visibilità non può essere garantita. Tuttavia, ci organizzeremo per massimizzare le probabilità di osservazione di questo meraviglioso fenomeno. I punti di stazionamento a noi noti permettono di scattare foto indimenticabili, con l’aiuto dei fotografi professionisti che vi assisteranno in maniera dedicata.

Cambi di programma

Il programma può subire variazioni nell’ordine delle attività per ragioni di ordine logistico o dipendenti dalle condizioni meteo locali. In nessun caso sarà dovuto un rimborso per attività non effettuate o abbreviate a causa meteo.

Attrezzatura termica

Nella quota di partecipazione è incluso il noleggio del vestiario termico: tuta overall e scarponi da neve.
Vi richiederemo le taglie prima della partenza, per farvi trovare al vostro l’attrezzatura. Tuta e scarponi saranno a vostra disposizione per tutta la durata del viaggio.
Non sono inclusi: indumenti termici come maglie e calzamaglia, calzettoni, guanti (consigliati quelli a manubrio) e cappello.

Scarica il programma completo

Alba Di Mezzogiorno 2024 7 Notti

INFORMAZIONI SUL VIAGGIO

  • Partenza unica: 20 - 27 gennaio 2024
  • Adulti: €2990 (escluso voli). Il viaggio non è adatto ai bambini sotto i 12 anni.
  • min 6 - max 12 persone

Contattaci!

Vuoi ulteriori informazioni? Scrivi una mail a info@lappone.com e verrai ricontattato per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno!

Condizioni di vendita

Consulta le condizioni di vendita e le informazioni legali del nostro partner italiano Basho Viaggi e prenota in totale sicurezza!