Le prime aurore: viaggio in Lapponia in agosto e settembre

6 Days

Ritrovate voi stessi con questo viaggio alla scoperta delle prime aurore boreali in Lapponia in agosto e settembre. Il nostro viaggio in Lapponia aurora boreale in agosto è pensato per regalarvi il meglio di questa terra incontaminata, al confine tra Finlandia e Svezia.

La zona di HaparandaTornio si trova fuori dalle rotte del turismo di massa, e in questo periodo costituisce una destinazione meravigliosa, che combina cultura, natura e i paesaggi sterminati che rendono tanto famosa la Lapponia. Le notti bianche, il fenomeno per cui in queste zone non fa mai buio, neppure nel cuore della notte, fanno lentamente posto alle prime aurore boreali in Lapponia (visibili all’incirca dal 20-25 agosto in poi).

I colori del nostro paesaggio vi avvolgeranno, e l’acqua, onnipresente in queste zone, farà da contorno a splendide escursioni in tema storico, culturale, gastronomico e ovviamente naturalistico.

Questo viaggio aurora boreale in Lapponia in agosto e settembre è stato concepito sulla base dell’esperienza di numerosi nostri clienti, che viaggiando in questa zona nel corso dell’estate ci hanno riferito di aver trovato in sé stessi un’energia incredibile, che era rimasta sotterrata dalla routine della vita quotidiana. Forti di queste testimonianze, abbiamo deciso di lanciare un vero e proprio prodotto, destinato a chi vuole scoprire la Lapponia in agosto e settembre, con le prime aurore boreali, e allo stesso tempo ritrovarsi in un contesto naturalistico e storico davvero unico.

Il soggiorno sarà sulla sponda del fiume Tornio, in bellissimo hotel rustico con camere doppie dotate di servizi privati e vista fiume. Lasciate che la fresca aria del Grande Nord vi restituisca la serenità interiore che vi appartiene e che l’aurora boreale riflessa sulle calme acque dei nostri fiumi e laghi, vi stupisca nella sua incredibile bellezza.

Questo viaggio in Lapponia aurora boreale in agosto e settembre è disponibile solo a fine estate. Se cerchi un viaggio alla ricerca di aurore boreali in inverno, ti consigliamo la nostra proposta invernale per un viaggio invernale in Lapponia.

Il viaggio in breve

IL VIAGGIO IN BREVE
Durata: 5 notti.
Partecipanti: min 4 max 12 persone.
Partenze garantite: 31 agosto e 11 settembre 2024. Altre partenze su richiesta.
Difficoltà: facile, adatto a tutti (anche a persone con scarsa mobilità).
Clima: da caldo temperato a fresco, umido e ventoso.
Abbigliamento: estivo-autunnale, non incluso nel prezzo.
Trasporto: minivan di proprietà.
Accompagnatore: di lingua italiana, a disposizione.
Trattamento: mezza pensione.
Distanza percorsa: 800 Km circa.
Paesi: Finlandia, Svezia.
Località principali: Haparanda – Tornio – Övertorneå – Aavasaksa – Keminmaa – Kemi.
Highlights: acqua, aurore boreali, tradizioni lapponi, storia, cultura, natura, relax, viaggio ad alta accessibilità.

Itinerary

Arrivo all'aeroporto di Kemi-Tornio, in Finlandia. Con un transfer di circa 50 minuti raggiungeremo Kukkola, che sarà la nostra base per questo viaggio. Questo meraviglioso resort è costruito in riva alle rapide più lunghe del Nord Europa – il ristorante vi permette di godervi il fiume da vicino.
Soggiornerete in camere doppie con servizi privati, e accessibili per persone con mobilità ridotta. L’albergo ha uno stile rustico ma è di recente costruzione. Al vostro arrivo sarà servita una cena tipica di benvenuto, dopo di che potrete fare passeggiate libere nella meravigliosa zona che circonda il nostro lodge, magari nei pressi del fiume, imparando a conoscere flora del luogo, oppure cimentandosi nella fotografia dei lunghi e spettacolari tramonti che caratterizzano le estati artiche, e della meravigliosa aurora boreale che (con le condizioni giuste) può essere osservata a cavallo della mezzanotte, nelle poche ore di buio.

La colazione è servita a buffet nello splendido ristorante, che dista pochi minuti a piedi dalla vostra camera. In mattinata vi guideremo nella visita dell’antico villaggio di pescatori di Kukkola, perfettamente conservato nella sua parte storica. Qui potrete imparare tutto sulle antiche tradizioni della zona, e capire come è stato possibile per l’uomo colonizzare queste terre, fredde e inospitali, per secoli. Kukkola è il luogo dove l’esploratore italiano Giuseppe Acerbi (il primo turista straniero in Lapponia) conobbe il rito della sauna. Acerbi fu il primo a descrivere la cultura della sauna fuori da queste zone. L’utilizzo internazionale del termine sauna, una delle due parole finlandesi conosciute nel mondo, si deve largamente a lui. Visiteremo anche le vecchie case del villaggio, alcune delle quali risalgono al Settecento, e potremo osservare i pescatori che cercano di prendere coregoni e salmoni (la pesca è aperta fino al 15 settembre) utilizzando un particolare retino. Questa tecnica di pesca, detta lippoaminen, è unica di questo villaggio, e potrete provarla anche voi con una delle guide del villaggio.
Successivamente visiteremo il vecchio mulino e la segheria (l’accessibilità di parti di queste costruzioni potrebbe essere limitata), nonché il piccolo ma interessante museo del pesce, dove imparerete tutto sul profondo legame tra questo paese e la pesca, che ha permesso alle popolazioni di questa zona di rimanere stanziali (caso quasi unico in Lapponia).
Il pranzo verrà preparato in un luogo molto particolare: la casa di legno più antica del villaggio, da sempre luogo di ritrovo di abitanti e visitatori, che si siedono intorno al fuoco per parlare, mangiare e anche dormire. Qui impareremo a fare il pane alla maniera tradizionale, guidati dalle sapienti mani di una persona del posto, e lo gusteremo accompagnato da un piatto tipico a base di pesce.
Il pomeriggio sarà libero per relax e attività opzionali in loco. La cena tipica sarà servita nella sauna più bella che abbiate mai visto, affacciata direttamente sulle rapide del fiume Torne, dove si trova anche un hot tub (una vasca riempita di acqua riscaldata a legna), per un’esperienza di wellness artico veramente unica. Dalla sauna possiamo organizzare l’osservazione dell’aurora, qualora si presentino le condizioni ideali.

Dopo la colazione a buffet, partiremo per una giornata alla ricerca di panorami artici. Visiteremo prima la splendida chiesa di Hietaniemi, costruita nel Seicento su un’altura che domina la vallata. Successivamente saliremo ad Aavasaksa, la collina più alta della zona. Qui il terreno è roccioso, e una passeggiata di medio-bassa difficoltà (con dislivello) ci porterà in cima ad ammirare un panorama mozzafiato. In alternativa si può ammirare il panorama anche dal parcheggio. Impareremo come questa valle sia stata utilizzata dall’astronomo francese Maupertuis per misurare la curvatura della superficie terrestre in una spedizione della prima metà del Settecento. Potremo visitare anche la Keisarinmaja, una dimora costruita per ospitare lo Zar di Russia, che finì poi per ammalarsi ed annullare il viaggio.
Successivamente ci trasferiremo a Matarengi (Övertorneå, 10 minuti), dove visiteremo la splendida chiesa seicentesca, dotata dell’organo più antico di tutta la Svezia. Successivamente, raggiungeremo la fabbrica artigianale Forest Jewel, situata accanto al confine con la Finlandia, dove potrete acquistare i souvenir più belli per i vostri amici e parenti e fare uno spuntino. La tappa successiva è Juoksengi (20 min), paese attraversato dal Circolo Polare Artico. Impareremo come la posizione esatta del Circolo cambia con cicli di 18,6 e 20000 anni.
Al rientro ci fermeremo a Korpikylä, dove potremo conoscere le renne di casa Hulkoff. Questi timidi ma bellissimi animali sono stati la chiave della vita in Lapponia per secoli, e la loro importanza è ancora notevole per l’economia locale. Potrete dar loro da mangiare e osservare come si comportano.
Al termine faremo una cena tipica nel meraviglioso ristorante di Hulkoffgården, dove i padroni di casa Kurt e Pia ci accoglieranno con calore e ci faranno assaggiare le specialità della zona. Rientro in struttura con possibilità di avvistare l’aurora boreale qualora si presentino le condizioni giuste.

Dopo colazione, visiteremo una delle oasi naturalistiche più interessanti della zona, situata alla foce del fiume Tornio. Riekkola-Välivaara, e la sua omologa finlandese Alkunkarinlahti, sono luoghi incredibili, dove nidificano numerose specie di avifauna. Ciò che li rende interessanti è la loro posizione in mezzo al centro abitato (nel caso finlandese, addirittura a lato di un grande impianto industriale). Da bravi lapponi, faremo uno spuntino al sacco intorno al fuoco.
Successivamente, secondo il meteo, potremo fare altre soste in punti panoramici o di interesse. La zona di Alkunkarinlahti è attrezzata per l’accesso per persone con difficoltà motorie. Non mancherà la visita del centro urbano di Tornio e di Haparanda, dove potremo ammirare la bellissima chiesa seicentesca e fare una cena tipica.
Rientro in struttura per osservazione di tramonto ed aurora boreale.

Dopo colazione, ci recheremo a Keminmaa, dove potremo visitare un allevamento di cani husky. Simona e Massimiliano, emigrati in Lapponia da quel di Roma, ci mostreranno questo piccolo gioiello, creato con amore nel bel mezzo di una bellissima foresta di alberi secolari. I cani husky sono dolcissimi e si faranno riempire di coccole. Vi faremo anche una breve visita guidata della struttura. Avrete tempo libero per esplorare i dintorni: i sentieri sono molto ben tenuti e permettono brevi passeggiate anche a chi ha mobilità ridotta. Vi serviremo uno spuntino nel vecchio Pirtti, la casa museo risalente a metà Ottocento.
Nel pomeriggio ci recheremo a Kemi, il maggiore centro urbano della zona con i suoi ventimila abitanti circa. Fondata nel 1869, questa interessante città è stata gravemente danneggiata durante la Guerra di Lapponia, e ricostruita in larga parte negli anni Cinquanta. Fa eccezione il pittoresco vecchio porto, dove sono presenti ancora i vecchi magazzini, in gran parte ora riconvertiti in ristoranti e locali. Opzionalmente potrete anche visitare il Castello di Neve permanente, con le sue statue di ghiaccio e l’inevitabile scivolo (ingresso a parte).
A Kemi faremo anche una cena tipica di commiato, e, una volta rientrati in struttura, potremo continuare con l’osservazione dell’aurora boreale, condizioni permettendo.

Colazione in hotel e check-out. Transfer all’aeroporto di Kemi-Tornio (50 minuti), imbarco e fine del viaggio.

Quote di partecipazione

Adulti in doppia €1690.

Bambini 4-11 anni €990.

Famiglia 2+2 in cottage o appartamento da 4: €4990.

Supplemento singola €500 circa.

Supplemento per gruppo piccolo (2-3 persone): €300 a persona.

La quota include

  • - Sistemazione in hotel rustico o cottage con servizi privati.
  • - Tutte le colazioni e i pasti indicati nel programma, comprensivi di bevande analcoliche e caffè o tè.
  • - Le escursioni, attività, attrazioni o visite menzionate nel programma.
  • - Tutti i trasferimenti, comprensivi di carburante e autista.
  • - L’accompagnamento in italiano durante tutto il viaggio.

La quota non include

  • - I voli di Andata e Ritorno per la Lapponia
  • - Le bevande alcoliche e soft drinks (sia fuori, che durante i pasti)
  • - I pranzi, gli spuntini, e le cene indicate come opzionali
  • - Le attività menzionate come “EXTRA” o "LIBERE".
  • - Tutto ciò che non è espressamente menzionato nel programma.

Informazioni sul viaggio

  • Partenze garantite: 31 agosto e 11 settembre 2024. Altre partenze su richiesta.
  • A partire da €1690 (adulti) e €990 (bambini)
  • Min 4 max 12 persone

Contattaci!

Vuoi ulteriori informazioni? Scrivi una mail a info@lappone.com e verrai ricontattato per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno!

Condizioni di vendita

Consulta le condizioni di vendita e le informazioni legali del nostro partner italiano Basho Viaggi e prenota in totale sicurezza!